Rbell66's GARAGE

Nickname:              Rbell66

Nome:                    Renato

Modello:                 Fiat 127 Special mk1

Anno immatr:         1977

Motore:                  903 cc 45hp

Regione:                Piemonte

 

                                                                                    

                                                                                    

 

Presentazione:

Mi chiamo Renato e sono nato nel 1966 a Torino

 

Vi racconto la storia di noi due:

Si può dire che la 127 è l’automobile sulla quale sono nato e cresciuto; mio
padre, dipendente fiat, l’acquisto fin dall’agosto del ’71 e fino all’’82 ne
sostituì ben dodici. Erano tutte 903cc. ad eccezione di una diesel. Ricordo in
particolare la prima serie perché avevo uno scatto eccezionale; mio padre,
nonostante fosse un tranquillo padre di famiglia senza velleità sportive, a
volte si lasciava prendere la mano ai semafori e lasciava sul posto vetture ben
più blasonate, con mio sommo divertimento.
Fin da bambino dunque mi ero ripromesso che avrei guidato la 127 da adulto,
ma gli anni passavano e quando avevo vent’anni la Uno avevo già preso il suo
posto e così mi dimenticai o quasi di questa promessa; ma un posto in fondo al
cuore per Lei evidentemente era rimasto perché ogni volta che ne vedevo passare
una non potevo fare a meno di voltarmi per guardarla.
Qualche anno fa, dopo averne vista una parcheggiata, mi misi a dare un’
occhiata su internet quasi per gioco e vidi che i prezzi erano più che
accessibili: ne visionai parecchie ma erano tutte in uno stato comatoso fino a
che trovai quella giusta: lo stato di conservazione era splendido,non un filo
di ruggine da nessuna parte, sembrava quasi nuova, e la portai a casa per
quattro soldi: apparteneva ad un anziano signore 95enne che in 30 anni aveva
percorso solo 86000km.
La vettura era usata ormai di rado ed era conservata in garage con delle
coperte di lana sopra: chiaramente avrei preferito un esemplare più vecchio con
47hp ma decisi si prenderla proprio per l’ottimo stato in cui si trovava.
 
Quando la guidai la prima volta fu come fare un tuffo nel passato, tutti i
rumori (delle porte, della leva cambio, fino a quello, inconfondibile, del
motore) erano rimasti scolpiti nella mia mente per tanti anni, tanto che
sembrava di esserci salito l’ultima volta il giorno prima.
La uso una/due volte la settimana esclusivamente col bel tempo ed ogni volta
rivivo la mia infanzia, ed anche il mio papà, ormai molto anziano, rivive nei
miei ricordi grazie a Lei.

 
 

Note:

Come molti di voi avranno letto sul forum è’ in corso un’operazione per
trasformare il motore da 45hp a 47hp: operazione molto complicata perché
occorre sostituire l’asse a camme con uno che non si trova più in commercio;
devo farlo costruire su misura ma non è una cosa facile…..